Non abbiamo scelto di venire al mondo, ma abbiamo il diritto di scegliere dove vivere l'eternità.

Blog

Esercizio del Perdono

Nessuno può ricevere il battesimo dello Spirito Santo se ha rancore di qualcuno.

Il perdono di Dio dipende dal nostro perdono.

È un comandamento di Gesù:

Perché, se voi perdonate agli uomini le loro offese, il vostro Padre celeste perdonerà anche a voi; ma se voi non perdonate agli uomini le loro offese, neppure il Padre vostro perdonerà le vostre. Matteo 6:14-15

Ma come posso perdonare se non mi va, se non riesco a dimenticare il male che mi ha fatto?

Come posso obbligare il mio cuore a perdonare?

Non posso. Nessuno può controllare gli impulsi del cuore. Il cuore è ribelle contro Dio e ancora di più con noi!

Come obbedire quindi al Signore Gesù e perdonare?

Il cuore può fare qualsiasi cosa ma non controlla mai la ragione, quando la persona è decisa.

Usa la tua intelligenza e prega per questo. Menziona il tuo nome davanti a Dio, chiedigli di benedirti …

Anche se il tuo cuore grida, piange e odia, l’importante è usare la ragione, l’intelletto e OBBEDIRE alla Parola di Gesù; pronunciare parole di benedizione per il prossimo.

È ovvio che lo Spirito Santo, attraverso questo sforzo di fede, rimuoverà immediatamente i sentimenti dal cuore.

Ti liberi dal cancro dell’anima, ricevi il perdono di Dio e il battesimo dello Spirito Santo.

Vescovo Edir Macedo
Vescovo Edir Macedo

Partecipa! Scrivi il tuo commento su questo post

Lo sai che puoi ricevere i messaggi del mio blog anche per e-mail