Non abbiamo scelto di venire al mondo, ma abbiamo il diritto di scegliere dove vivere l'eternità.

Blog

L’Unità di Dio

Se due in uno è buono, che è il caso del matrimonio, immagina tre in uno? Il potenziale di successo è molto più grande. È così che accade quando abbiamo Dio.

Nella Sua intercessione sacerdotale, il Dio-Figlio chiede al Dio-Padre che i Suoi discepoli siano perfezionati nell’Unità.

Io sono in loro e Tu in Me… Giovanni 17:23

Abbiamo già visto che nella disciplina c’è obbedienza, ordine e sottomissione tra i membri del Corpo di Cristo. Cioè, perfetta armonia anche di fronte alla propria individualità.

Dopo tutto, tutti i nati da Dio hanno lo stesso Spirito Santo.

D’altra parte, sebbene Gesù guarisse molti malati, liberò molti oppressi e compì molti miracoli, pochi rimasero.

Dei dieci lebbrosi guariti, solo uno è tornato…
Ma nell’universo dei nati dello Spirito tutti rimangono.
Perché?

Perché il nato nello Spirito è spirito. La sua natura si trasforma. Egli passa dalla natura umana, adamica o emotiva alla natura spirituale, Divina o razionale.

Per opera dello Spirito, perde la natura del primo Adamo e assume la natura del secondo Adamo – Gesù Cristo. Cioè, è generato dallo Spirito Santo come lo era Gesù. E come Gesù, è anche il figlio di Dio.

Solo lo Spirito di Dio genera spirito. E solo chi è generato da Lui è partecipe dell’Unità che c’è nella Santissima Trinità. (2 Pietro 1: 4)

Ma anche se sono spirituali, i figli di Dio sono di carne e ossa e quindi possono sbagliare…
Per questo motivo, Gesù prega affinché siano perfezionati nell’Unità.

Qualcuno può essere indisciplinato nell’Unità di Dio?
Ha senso per un “fratello” o un “servo” fare la guerra contro un altro, trovandosi nell’Unità di Dio?

Può esserci odio tra coloro che vivono nell’Unità di Dio?

Ne consegue che coloro che promuovono conflitti e discordia non hanno nulla di Dio.

Fuggite da loro!!!
Chi si unisce ai maiali, mangerà il loro cibo..

Vescovo Edir Macedo
Vescovo Edir Macedo

Partecipa! Scrivi il tuo commento su questo post

Lo sai che puoi ricevere i messaggi del mio blog anche per e-mail