Non abbiamo scelto di venire al mondo, ma abbiamo il diritto di scegliere dove vivere l'eternità.

Blog

Allontanatevi da me

Forte. Estremamente forte. Soprattutto per coloro che svolgono l’Opera di Dio.

Il messaggio di Gesù era rivolto agli oppressi, secondo Isaia 61:1

A volte, interrompeva il Suo discorso e stimolava la fede nel chiedere, cercare e bussare – salvezza del corpo. Altre volte, focalizzava il messaggio nella Salvezza dell’anima – e colui che viene a Me, io non lo caccerò fuori.

Ma, nei versetti di Matteo 7:13-23, Lui rafforza almeno 7 punti:

1º- La porta stretta;
2º- La cautela sui falsi profeti;
3º- L’albero che da buoni frutti;
4º- L’albero che viene tagliato e lanciato nel fuoco;
5º- Non tutti i credenti entreranno nel Regno dei cieli;
6º- Cosa fa la volontà di Dio;
7º- Cosa realizza la Sua Opera.

Attira l’attenzione la Sua enfasi ai MOLTI realizzatori dell’Opera di Dio che, in quel giorno, diranno:

“Signore, Signore, non abbiamo noi profetizzato nel tuo nome, e nel tuo nome scacciato demoni e fatte nel tuo nome molte opere potenti?”. Matteo 7:22

Chi fa la volontà di Dio si prende cura della propria Salvezza; chi realizza l’Opera di Dio si prende cura della Salvezza degli altri. Però, a nulla serve guadagnare il mondo intero, e rilassarsi nella propria relazione con Dio e perdere l’anima.

Ovviamente, chi è nato di Dio pensa come Lui e vuole guadangare anime. Però, ci sono molti che, apparentemente, realizzano l’Opera di Dio. Non, per passione per le anime, ma per se stessi. Paolo li chiama “commercianti di Parola”. 2 Corinzi 2:17

In quel Giorno ascolteranno:

Io non vi ho mai conosciuti; allontanatevi da me, voi tutti operatori di iniquità. Matteo 7:23

I veri servi rinunciano alla loro vita, rinunciano ai loro sogni e vivono per sognare i sogni di Dio. Non solo realizzano la Sua Opera, ma, soprattutto, fanno la Sua volontà.

Vescovo Edir Macedo
Vescovo Edir Macedo

Partecipa! Scrivi il tuo commento su questo post

Lo sai che puoi ricevere i messaggi del mio blog anche per e-mail