Non abbiamo scelto di venire al mondo, ma abbiamo il diritto di scegliere dove vivere l'eternità.

Blog

Doppia mano nella Fede

Camminate secondo lo Spirito. Questo è un comandamento dello Spirito Santo per i Suoi figli e servi. (Galati 5:16)

Ma, come è possibile camminare secondo lo Spirito senza prestare attenzione ai desideri della carne? Sembra impossibile. E, di fatto lo è, quando non si possiede la natura spirituale. In altre parole, quando non si è nati dallo Spirito Santo.

Un’altra domanda è: Sarà che Dio ci manderebbe a fare qualcosa di impossibile?
Io credo di no. E tu?

Il fatto è che i nati dallo Spirito sono spirito. Quindi, camminare secondo lo Spirito è perfettamente possibile e obbligatorio, se vogliamo vincere la carne.

Come camminare secondo lo Spirito?

Quando i nostri penseri sono combinati con quelli di Dio, nel nostro quotidiano, le cose relazionate alla carne perdono valore.
Da qui la ragione per cui solo quelli nati dallo Spirito vinceranno, non solo la carne, ma il mondo dell’inferno. (1 Giovanni 5:4)

Va notato che Dio ci da il diritto di chiederGli l’impossibile, ma, in compenso, Lui ha anche il diritto di esigere ciò che ci è possibile per il nostro bene.

Molti “cristiani” vogliono che arrivino le benedizioni, ma non vogliono il Suo Regno (obbedire alla Sua Parola).

Vescovo Edir Macedo
Vescovo Edir Macedo

Partecipa! Scrivi il tuo commento su questo post

Lo sai che puoi ricevere i messaggi del mio blog anche per e-mail