Non abbiamo scelto di venire al mondo, ma abbiamo il diritto di scegliere dove vivere l'eternità.

Blog

Criterio della Risposta di Dio

Qual è il criterio usato dallo Spirito Santo per gradire i Suoi?
Lui gradisce a coloro che Lo gradiscono.

Prendi il tuo diletto nell’Eterno, ed egli ti darà i desideri del tuo cuore. Salmi 37:4

Questo è il criterio di Dio. É la legge fissa che regge la relazione con Lui.

La vita di ognuno dipende dal signore che si sceglie.

Non dipende da Dio o da altri.
Non dipende dalla fortuna.
Non dipende dagli astri.
Non dipende dal destino tracciato. Questo discorso sul destino è una balla.
Non dipende dall’istruzione, bellezza, forza o denaro.
Dipende dall’obbedienza.

Se c’è obbedienza alla Parola di Dio, la benedizione è inevitabile.
Se non c’è obbedienza, la maledizione è inevitabile. Deuteronimio 28

Obbedienza a Dio si riassume alla pratica della fede nella Bibbia Sacra.

Chiaro, questa pratica della fede esige sacrifici. Al contrario, questo mondo sarebbe meraviglioso, poichè tutti hanno fede. Ma pochi la praticano.

I credenti credono nella Parola, ma un minimo l’obbedisce. Per questo sono credenti falliti.

Obbedienza a Dio fu il segreto di Abrahamo. Lui non fece nessun miracolo, nessuna meraviglia.

Pellegrinò per molte terre, autentico nomade. Anche così, ovunque il Signore lo guidava, lui obbediva.

Il suo nome dovrebbe essere Abrahamo Obbediente.

Non fu a caso che il Signore lo scelse. Lui non sceglie disobbedienti e ribelli.

Abrahamo era ormai vecchio e di età avanzata; e l’Eterno aveva benedetto Abrahamo IN OGNI COSA. Genesi 24:1

Vescovo Edir Macedo
Vescovo Edir Macedo

Partecipa! Scrivi il tuo commento su questo post

Lo sai che puoi ricevere i messaggi del mio blog anche per e-mail