Non abbiamo scelto di venire al mondo, ma abbiamo il diritto di scegliere dove vivere l'eternità.

Blog

Violenza della Fede Audace

La fede che pensa è audace, è violenta, è pazza, è soprannaturale.

Violenta perchè non si conforma nel credere nel Dio di Abrahamo e vivere come Lazzaro;

Violenta perchè si rifiuta di credere nel Dio di Mosé e vivere come schiavo degli egizi;

Violenta perché si rifiuta di credere nel Dio di Giosuè e non prendere possesso delle Sue promesse;

Violenta perchè non ammette di credere nel Dio di Gedeone, essere chiamato fratello ed essere soggetto a umiliazioni dei nemici;

Violenta perché se crede che il Dio di Davide è lo stesso, non permetterà mai che nuovi Golia prevalgano;

Violenta perché se il Suo Figlio ha già distrutto i principati e potestà, allora non ammette che questi abbiano più dominio;

Violenta perché violenta il mio essere per intero per prendere possesso del Regno dei Cieli;

Violenta perché, nonostante Lui Sia il Dio della Pace, ha promesso che avrebbe schiacciato sotto i nostri piedi Satana. Romani 16:20;

Violenta perché è permanentemente rivoltata e in guerra contro le forze delle tenebre.

La violenza della fede che ragiona è contro il mondo e il mondo contro chi la possiede. Per questo, chi la possiede diventa amico di Dio e nemico del diavolo.

Chi dunque vuole essere amico del mondo si rende nemico di Dio. Giacomo 4:4

Vescovo Edir Macedo
Vescovo Edir Macedo

Partecipa! Scrivi il tuo commento su questo post

Lo sai che puoi ricevere i messaggi del mio blog anche per e-mail