Non abbiamo scelto di venire al mondo, ma abbiamo il diritto di scegliere dove vivere l'eternità.

Blog

Perché un documento sia considerato vero, deve essere autenticato. Quest’autenticazione è necessaria in tutte le questioni importanti che riguardano l’identificazione, l’impegno e la garanzia. Ogni informazione che non è considerata autentica si considera non valida e si presume che sia falsa. Non c’è nessuno che confida in chi non possiede i requisiti necessari per essere considerato vero, e nulla può essere fatto con esso attraverso di esso.

Così è anche la fede: è necessario che sia autenticata da Dio per essere considerata vera e generare risultati. Ma, purtroppo, molti cercano di produrre frutti con la loro fede e non riescono perchè stanno facendo uso di una fede illegale, che non ha ricevuto l’autenticazione da Dio. Queste persone hanno ignorato il fatto che l’Altissimo non considera la fede autentica senza sacrificio.

Il sacrificio è l’unica prova che la fede esiste ed è vera. Come è scritto, la fede senza opere è morta (Giacomo 2:17). Quindi, come provare l’esistenza di qualcosa che non si vede? Solo con risultati visibili! Così come l’esistenza del vento è provata dal bilanciamento delle foglie degli alberi, l’esistenza della fede è provata con attitudini di sacrificio.

Chi rinuncia alle sue volontà per fare ciò che Dio orienta nella Sua Parola riceve il sigillo dell’autenticazione della sua fede. Caso contrario, la fede rimane soltanto nelle labbra di chi la professa, e, così come un’informazione non può essere considerata vera semplicemente dalle parole, la fede non può nemmeno essere convalidata dalle affermazioni senza prove.

Se per le cose passeggere di questo mondo l’autenticazione è necessario, molto di più per le cose di Dio, che coinvolge l’eternità.

La fede valida ha il potere di identificare qualcosa come figlio dell’Altissimo, comprovare il compromesso che ha con Lui e garantire la Salvezza della sua anima. Per questo, Dio non confida e non considera la fede non certificata. Se questo tipo di fede non può essere usata come moneta di scambio per le conquiste terrene, molto meno per le conquiste celestiali!

Nessuno potrà vivere una vita di qualità o entrare in cielo in modo illegale. Per questo, abbiamo bisogno di legalizzare la nostra fede giorno dopo giorno, attraverso attitudini di sacrificio.

Il Dio Autentico esige la fede autentica. E se la tua credenza è invalida, o il dio è anche invalido – perché il tuo dio sei tu stesso.

Vescovo Edir Macedo
Vescovo Edir Macedo

Partecipa! Scrivi il tuo commento su questo post

Lo sai che puoi ricevere i messaggi del mio blog anche per e-mail