Non abbiamo scelto di venire al mondo, ma abbiamo il diritto di scegliere dove vivere l'eternità.

Blog

Aiutavo molti, e io?

Buongiorno!

È molto forte questa testimonianza. Anch’io ringrazio in primo posto Dio e dopo la CHIESA UNIVERSALE DEL REGNO DI DIO, quella che mi ha accolto come una madre spirituale. Ho vissuto anni nella religiosità, perché non vedevo il frutto dello Spirito Santo. E una cosa molto dura essere ingannata da sé stessa.

Ma Dio è cosi amorevole, così Padre, che un giorno mi ha permesso di avere gli occhi aperti, poiché Gli chiedevo molto il Suo Spirito. E allora, mi ha mostrato che io stavo servendo gli uomini e non Lui. Ero in un’altra denominazione, in preparazione per diventare pastora (rsrs). Ero posseduta dallo spirito dell’inganno. Ma la mia angoscia era enorme e come avrei potuto essere ciò che non ero? Questa era la mia domanda interiore. Aiutavo molti, ma, e io? A che mi serviva salvare tanti e perdere la propria anima?

Io avevo un vuoto dentro di me. Oggi so che questo spazio era solo Suo. E, per la misericordia di Dio, sono arrivata all’ultima porta (quella di cui avevo detto che non ci sarei mai entrata). Lì ho conosciuto la VERITÀ e la verità mi ha LIBERATA. Sono passata per il processo di liberazione (immagina la difficoltà quando si è religiosa). Ma mi sono spogliata di tutto ciò che PENSAVO di essere e mi sono CONSEGNATA a GESÙ, e oggi sono una collaboratrice perché Lui mi ha chiamato per esserlo.

Oggi il mio secondo maggior piacere è guadagnare anime, ma, il primo piacere è avere il Suo Spirito e la certezza di essere salva. E cerco la mia Salvezza ogni giorno di più. Ancora una volta ringrazio Dio per la vita del vescovo Macedo, che non ha guardato a destra né a sinistra, e oggi posso contemplare il Regno di Dio dentro di me. Ahhh, che giorno!!!

Ha collaborato: Katya Correa

Vescovo Edir Macedo
Vescovo Edir Macedo

Partecipa! Scrivi il tuo commento su questo post

Lo sai che puoi ricevere i messaggi del mio blog anche per e-mail