Non abbiamo scelto di venire al mondo, ma abbiamo il diritto di scegliere dove vivere l'eternità.

Blog

Un giovane arriva dal pastore e dice: Pastore, non verrò più in chiesa!
Il pastore allora rispose: Perché?

Il giovane rispose: Ahhh, vedo mia sorella che parla male dell’altra sorella, il fratello che non da una buona testimonianza, l’altro che critica lei per la campagna che sta facendo in chiesa.

Allora il pastore gli disse: Ok! Ti chiedo solo una cosa, che prima che te ne vada via, mi faccia un favore. Tu prenderai un bicchiere pieno d’acqua e farai tre giri intorno alla chiesa e, dettaglio, senza versare una goccia d’acqua a terra. Dopo aver fatto questo potrai andare via dalla chiesa.

Il ragazzo pensò: Molto facile…
E il ragazzo fece i tre giri.

Quando terminò, il ragazzo disse: Pronto, pastore!

E il pastore gli domandò: Quando stavi facendo i giri, hai visto la sorella parlare male dell’altra?
Il giovane: No!

– Hai visto qualcuno lamentarsi della campagna che il pastore fa?
– No!

– Sai perché? Tu eri concentrato nel bicchiere per non rovesciare l’acqua. La stessa cosa accade nella nostra vita, quando il nostro obiettivo è il Signor Gesù e la nostra attenzione è nel non perdere la nostra Salvezza, allora non avremo tempo di vedere gli errori delle persone.

Manteniamo sana la nostra fede. Non permettiamo che cada ciò che abbiamo di più prezioso che è la nostra Salvezza.

Ha collaborato: Vescovo Agnaldo Silva

Vescovo Edir Macedo
Vescovo Edir Macedo

Partecipa! Scrivi il tuo commento su questo post

Lo sai che puoi ricevere i messaggi del mio blog anche per e-mail